Notte Europea dei Ricercatori in 12 città italiane 28 settembre 2018

Qui si possono segnalare eventi e manifestazioni in tema di biologico, ecologia e cultura.
Rispondi
Carola
Sostenitore attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 16/03/2016, 17:47
Contatta:

Notte Europea dei Ricercatori in 12 città italiane 28 settembre 2018

Messaggio da Carola » 26/09/2018, 20:42

- Evento: Notte Europea dei Ricercatori
- Data: 28 settembre 2018
- Luoghi: Ancona, Cagliari, Caserta, Catania, L’Aquila, Macerata, Napoli, Nuoro, Palermo, Pavia, Perugia e Trieste.

Descrizione evento
La Notte dei Ricercatori è un'iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei.
L'obiettivo è di creare occasioni diincontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.
Gli eventi comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti.
L'Italia ha aderito da subito all'iniziativa europea con una molteplicità di progetti che ne fanno tradizionalmente uno dei paesi europei con il maggior numero di eventi sparsi sul territorio.

Per il 2018 il progetto coinvolge in Italia 9 progetti per un totale di 116 città: ti aspettiamo il 28 settembre!


Ad Ancona, Cagliari, Caserta, Catania, L’Aquila, Macerata, Napoli, Nuoro, Palermo, Pavia, Perugia e Trieste più di 4.000 ricercatori saranno coinvolti in oltre 600 attività tra esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, spettacoli e concerti, mostre e visite guidate, conferenze e seminari. Oltre ai laboratori, aperti anche 38 siti del patrimonio culturale. Tutti gli appuntamenti hanno lo stesso obiettivo: diffondere la cultura scientifica in un contesto informale e favorire il dialogo tra cittadini e ricercatori.

Il progetto è coordinato dalla società di comunicazione scientifica Psiquadro, in collaborazione con un consorzio di partner nazionali che comprende l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), l’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), l’Università di Palermo, l’Università di Perugia, l’Università politecnica delle Marche, il Museo immaginario scientifico di Trieste e il centro di ricerca Observa science in society.

L’Edizione 2018 della Notte Europea dei Ricercatori, l’evento che si svolge contemporaneamente in tutta Europa dal 2005 con lo scopo di avvicinare i cittadini al mondo della ricerca scientifica, vede protagonista anche il progetto B-FUTURE,tra i nove selezionati in Italia dalla Commissione Europea.(Call: H2020-MSCA-NIGHT-2018 Proposal number: 818973 – Proposal acronym: B-FUTURE).

B-FUTURE è promosso dall’IRCCS Neuromed e dalla Fondazione Neuromed in collaborazione con:

Rete degli IRCCS delle neuroscienze
Centro Italiano di Ricerca Aerospaziale
Università di Scienza e Tecnologia di Huazhong (Cina)
Consorzio Campania Bioscience guidato dall’Università Vanvitelli
Università Parthenope – Department of Motor Sciences, Depertment of Engineering.
Ufficio Scolastico regionale del Molise
Scuole della Campania
Polo museale del Molise


Maggiori informazioni sul sito http://nottedeiricercatori.neuromed.it/ ... tori-2018/
Programma: http://nottedeiricercatori.neuromed.it/ ... cercatori/
Notte_Europea_ricercatori_2018.jpg
Notte_Europea_ricercatori_2018.jpg (130.21 KiB) Visto 160 volte



Tags:

Rispondi

Torna a “Segnalazione eventi bio, cultura, ambiente”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti