Scioglimento permafrost nell'Artico e riscaldamento globale

Tutte le notizie su emergenze ambientali e problemi di inquinamento
Regole del forum

Consulta le regole
Rispondi
TuttoConoscenza
Utente registrato
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/09/2019, 14:36
Contatta:

Scioglimento permafrost nell'Artico e riscaldamento globale

Messaggio da TuttoConoscenza » 30/06/2020, 18:26

Gli scienziati sono preoccupati per le attuali ondate di calore nell'Artico che stanno accelerando lo scioglimento del permafrost, lo strato semighiacciato che ricopre la superficie della regione.

Ciò che rende preoccupante la situazione è la conseguente immissione di metano nell'atmosfera, difatti il metano si è immagazzinato in questo strato semighiacciato in migliaia di anni; con lo scioglimento del permafrost, il gas serra potrà fuoriuscire in quantità enormi e diffondersi nell’atmosfera peggiorando il problema del riscaldamento globale.


Il metano è un gas serra considerato 28 volte più pericoloso dell'anidrite carbonica. Un suo massiccio rilascio nell'aria, provocherebbe stravolgimenti climatici in tutto il pianeta, con fasi di caldo intenso (ondate di calore) che si alterneranno a periodi di grandi piogge, allagamenti e disastri per le popolazioni.

L'articolo completo al link: Scioglimento dei ghiacciai: conseguenze ondate di calore


"It From Bit - La realtà origina dall'informazione" - (John Archibald Wheeler)

Tags:

stefanobg
Utente registrato
Messaggi: 5
Iscritto il: 13/03/2019, 19:24
Contatta:

Re: Scioglimento permafrost nell'Artico e riscaldamento globale

Messaggio da stefanobg » 30/06/2020, 21:24

TuttoConoscenza ha scritto:
30/06/2020, 18:26
Gli scienziati sono preoccupati per le attuali ondate di calore nell'Artico che stanno accelerando lo scioglimento del permafrost, lo strato semighiacciato che ricopre la superficie della regione.

Ciò che rende preoccupante la situazione è la conseguente immissione di metano nell'atmosfera, difatti il metano si è immagazzinato in questo strato semighiacciato in migliaia di anni; con lo scioglimento del permafrost, il gas serra potrà fuoriuscire in quantità enormi e diffondersi nell’atmosfera peggiorando il problema del riscaldamento globale.


Il metano è un gas serra considerato 28 volte più pericoloso dell'anidrite carbonica. Un suo massiccio rilascio nell'aria, provocherebbe stravolgimenti climatici in tutto il pianeta, con fasi di caldo intenso (ondate di calore) che si alterneranno a periodi di grandi piogge, allagamenti e disastri per le popolazioni.

L'articolo completo al link: Scioglimento dei ghiacciai: conseguenze ondate di calore
Avevo sentito al telegiornale dell'ondata di caldo nell'Artico e immaginavo le conseguenze, ma è peggio di quanto pensassi. Così se da un lato sembra che da qualche notizia avuta ci sono ghiacciai che si sciolgono più lentamente, dall'altro c'è il disastro del permafrost con il metano. Riusciremo a recuperare questo mondo prima di autodistruggerci?



TuttoConoscenza
Utente registrato
Messaggi: 25
Iscritto il: 23/09/2019, 14:36
Contatta:

Re: Scioglimento permafrost nell'Artico e riscaldamento globale

Messaggio da TuttoConoscenza » ieri, 18:00

stefanobg ha scritto:
30/06/2020, 21:24
TuttoConoscenza ha scritto:
30/06/2020, 18:26
Gli scienziati sono preoccupati per le attuali ondate di calore nell'Artico che stanno accelerando lo scioglimento del permafrost, lo strato semighiacciato che ricopre la superficie della regione.

Ciò che rende preoccupante la situazione è la conseguente immissione di metano nell'atmosfera, difatti il metano si è immagazzinato in questo strato semighiacciato in migliaia di anni; con lo scioglimento del permafrost, il gas serra potrà fuoriuscire in quantità enormi e diffondersi nell’atmosfera peggiorando il problema del riscaldamento globale.


Il metano è un gas serra considerato 28 volte più pericoloso dell'anidrite carbonica. Un suo massiccio rilascio nell'aria, provocherebbe stravolgimenti climatici in tutto il pianeta, con fasi di caldo intenso (ondate di calore) che si alterneranno a periodi di grandi piogge, allagamenti e disastri per le popolazioni.

L'articolo completo al link: Scioglimento dei ghiacciai: conseguenze ondate di calore
Avevo sentito al telegiornale dell'ondata di caldo nell'Artico e immaginavo le conseguenze, ma è peggio di quanto pensassi. Così se da un lato sembra che da qualche notizia avuta ci sono ghiacciai che si sciolgono più lentamente, dall'altro c'è il disastro del permafrost con il metano. Riusciremo a recuperare questo mondo prima di autodistruggerci?
Vogliamo ancora restare speranzosi nel rinsavimento umano! Noi quello che possiamo fare lo facciamo nel nostro piccolo, ma poi servono leggi e regolamenti per aiutare il pianeta.


"It From Bit - La realtà origina dall'informazione" - (John Archibald Wheeler)

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Segnalazione problemi ambientali”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti