Dazi su Riso proveniente da Myanmar e Cambogia

Tutto quello che può interessare sapere sulle sane abitudini alimentari, lo stile di vita e la salute.
Rispondi
Avatar utente
greensoul
Sostenitore Senior
Messaggi: 558
Iscritto il: 16/02/2016, 5:07
Contatta:

Dazi su Riso proveniente da Myanmar e Cambogia

Messaggio da greensoul » 10/01/2019, 20:07

Il 16 febbraio 2018 l'Italia aveva presentato una richiesta a Bruxelles per la riattivazione dei dazi sull'importazione del riso facendo presente che la clausola di salvaguardia prevista dalle norme europee nel caso i regimi commerciali preferenziali Ue per i paesi poveri crea difficoltà ai produttori europei.
L'Italia è stata sostenuta da Spagna, Francia, Portogallo, Grecia, Romania, Bulgaria e Ungheria.

E' notizia odierna che a partire dalla prossima settimana saranno nuovamente in vigore i dazi Ue sull'import di riso da Cambogia e Myanmar, a seguito di un'indagine dell'Esecutivo Ue che ha constatato le pesanti difficoltà avute dal settore risicolo europeo fra il 2012 e il 2017; in Italia il settore ne ha risentito particolarmente, considerato che la produzione italiana rappresenta già da sola il 50% di tutta l'UE.

Da quello che si sa finora da notizie ANSA, la Commissione Ue ha già avviato la procedura di approvazione che si dovrebbe portare a compimento per mercoledì 16 ed essere già attiva entro la prossima settimana. La misura durerà tre anni e sarà prolungabile.
I dazi ammontano ad Euro 175,00 per tonnellata di riso importato per il primo anno, Euro 150 per il secondo anno ed Euro 125,00 nel terzo anno.

Il regolamento sarà adottato con procedura scritta senza quindi passare dal collegio dei Commissari.
Dovrebbe poi essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Ue dopo il 15 gennaio ed entrare in vigore il giorno seguente.
Con questo regolamento si sospenderanno dunque per tre anni gli scambi in regime agevolato con i due Paesi asiatici poveri che godono di speciali diritti nel mercato dell'importazione del riso in Europa.



Tags:

Rispondi

Torna a “Cibo, Salute e Stili di vita”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite