Ricerca Valori Nutrizionali Alimenti Tabelle

Ricerca valori nutrizionali per alimento
(Inserisci nel campo il nome dell'alimento per conoscere i suoi valori nutritivi)



Che cosa sono i Valori Nutrizionali di un alimento?

I Valori Nutrizionali di un prodotto indicano il suo valore energetico e i principi nutritivi in esso contenuti e rapportati ad una quantitá di 100g di alimenti solidi o 100ml per alimenti liquidi.
Fra i principi nutritivi basilari vi sono: proteine, lipidi, carboidrati, amido, zuccheri, minerali e vitamine.
Il valore energetico di un alimento è espresso in kcal (chilocalorie) e kJ (chilo Joule); proteine, lipidi, carboidrati, amido, zuccheri sono invece espressi in grammi (g), mentre i minerali in milligrammi (mg).

Nelle tabelle nutritive di questo Forum si possono trovare oltre che i classici elementi nutrizionali, anche i minerali quali:

Sodio: uno dei minerali più presenti nell´organismo. E´ importante per regolare il passaggio dei fluidi e dei nutrienti nelle cellule ed è implicato nel funzionamento della trasmissione dell´impulso nervoso. Il fabbisogno giornaliero è fra 0,6 e 3,5 grammi al giorno.

Potassio: è presente in grandi quantitá nell´organismo, nelle cellule di un adulto ne sono presenti circa 180 grammi. E´ un macronutriente importante per la contrazione muscolare (compresa quella del cuore), partecipa alla regolazione dell´equilibrio dei fluidi e dei minerali sia all´interno che all´esterno delle cellule, contribuisce a mantenere la pressione del sangue ai normali valori contrastando l´effetto del sodio. Riduce anche la perdita di tessuto ossseo dovuta all´invecchiamenteo e la formazione di calcoli renali. Il fabbisogno giornaliero è di 2000mg al giorno.

Ferro: un minerale fondamentale per l´organismo, è indispensabile per la formazione di emoglobina, una proteina che trasporta ossigeno al corpo e ai polmoni e alla formazione di mioglobina che porta ossigeno ai muscoli. Inoltre il ferro è un macroelemento che partecipa alla formazione di diversi enzimi ed è necessario per la produzione di alcuni ormoni e del tessuto connettivo. Il fabbisogno giornaliero è di 14mg al giorno.

Calcio: è un minerale la cui maggiore concentrazione si ha nelle ossa. E´ importante ed indispensabile per la salute di ossa e denti. In minima parte serve anche alla contrazione muscolare, alla trasmissione nervosa, alla secrezione di ormoni, alla vasodilatazione ed alla contrazione dei vasi sanguigni. Il fabbisogno giornaliero è di 800mg al giorno e varia in base all'etá e al sesso.

Fosforo: è un altro minerale essenziale per l´organismo. E´ maggiormente presente nelle ossa e in parte nei tessuti molli e nei fluidi extracellulari. Come il calcio, il fosforo è importante per la salute di ossa e denti, inoltre ha un ruolo fondamentale nel processo di trasformazione del cibo in energia. E´ è uno dei costituente degli acidi nucleici (DNA e RNA), di alcune proteine e di alcuni zuccheri. E´ necessario per il funzionamento di alcune vitamine del gruppo B. Il fabbisogno giornaliero è di 800mg al giorno.

Tiamina (vitamina B1): è una delle vitamine idrosolubili e contribuisce al processo di conversione del glucosio in energia. Sintetizza i processi energetici regolando l´energia necessaria per l´organismo. Il fabbisogno giornaliero è di 1,2 mg al giorno per gli uomini e di 0,9mg al giorno per le donne.

Riboflavina (vitamina B2): come la vitamina B1 è idrosolubile e deve essere assunta con l´alimentazione. Svolge un ruolo importante nei processi di sintesi dell´energia. Una sua carenza puó portare rallentamenti o arresti nella crescita dei bambini e difficoltá di assimilazione degli alimenti. Il fabbisogno giornaliero è di 0,6mg ogni 1000 kcal.

Niacina (vitamina B3): anche questa è una vitamina idrosolubile (detta anche PP). E´ importante per la respirazione cellulare, per il regolare funzionamento della circolazione sanguigna, per proteggere la pelle e nel processo di digestione degli alimenti. E´ conosciuta come la vitamina anti-pellagra (una malattia della pelle dovuta alla sua carenza). Altra essenziale azione della vitamina B3 è nel contribuire al funzionamento del sistema nervoso. Il fabbisogno giornaliero è di 18 mg al giorno per gli uomini e di 14mg al giorno per le donne.

Vitamina A (retinolo): è una delle vitamine liposolubili, cioè si accumula nell´organismo (nel fegato che ne fa una riserva). Questa vitamina (chiamata anche retinolo) è fondamentale per la vista perché fa parte di una sostanza presente sulla retina dell´occhio (la rodopsina). La vitamina A è importante anche per lo sviluppo delle ossa, per il loro rafforzamento e per la crescita dei denti. Ha un ruolo nello stimolo della risposta immunitaria del corpo ed alcune studi scientifici hanno dimostrato una sua capacitá antitumorale. Il fabbisogno giornaliero va da 0,6 a 0,7mg al giorno, per le donne in gravidanza aumenta fino a 0,95mg.

Vitamina C (acido ascorbico): è una vitamina idrosolubile, quindi va integrata con l´alimentazione. Si perde molto con la cottura ad alte temperature. La vitamina C è implicata in molti processi metabolici e nella biosintesi di aminoacidi, ormoni e collagene. Ha un forta potere antiossidante e rafforza il sistema immunitario aiutando a prevenire il rischio di tumori. Agisce contro i radicali liberi e l´invecchiamento. Il fabbisogno giornaliero è di 90 mg al giorno per gli uomini e di 70mg al giorno per le donne.

Vitamina E (tocoferolo): è una vitamina liposolubile, il corpo ne fa riserva nel fegato. Si degrada facilmente se sottoposta a luce e calore. La vitamina E ha principalmente proprietá antiossidanti e combatte i radicali liberi favorendo il rinnovo delle cellule. E´ un fattore di protezione contro i danni di fumo di sigaretta e smog, facilita l´assimilazione dell proteine. Anche questa vitamina è importante nella prevenzione del cancro. Una sua carenza puó generare disturbi al sistema nervoso e disfunzioni metaboliche e malnutrizione. Il fabbisogno giornaliero è di 8 - 10mg al giorno.

Consulta anche: Ricerca Calorie e Calcolo Fabbisogno calorico