Latte in polvere contaminato da idrocarburi: ecco quali sono le marche

Tutto quello che può interessare sapere sulle sane abitudini alimentari, lo stile di vita e la salute.
Regole del forum

Consulta le regole
Rispondi
Avatar utente
greensoul
Sostenitore Senior
Messaggi: 735
Iscritto il: 16/02/2016, 5:07
Contatta:

Latte in polvere contaminato da idrocarburi: ecco quali sono le marche

Messaggio da greensoul » 03/06/2020, 17:24

Latte_in_polvere_contaminato_marche.jpg
Latte_in_polvere_contaminato_marche.jpg (27.92 KiB) Visto 246 volte
Il Salvagente il 29 maggio 2020 ha pubblicato un articolo in cui mette in allerta che nel latte in polvere delle note marche quali: Nestlè, Novalac, Humana e Rossmann è stata riscontrata presenza di idrocarburi potenzialmente cancerogeni (Mosh e Moah).

Fatto che è emerso a seguito analisi condotte in due laboratori in Germania su 50 campioni analizzati.

La notizia è arrivata tramite la ONG Foodwatch che si occupa di monitorare la sicurezza alimentare. Come scrive "il Salvagente": "Oli minerali nei latti in polvere per bambini: le analisi condotte in due laboratori in Germania confermano la presenza di Mosh e Moah – potenziale cancerogeno – nella stragrande maggioranza dei 50 campioni analizzati. A rivelarlo la Ong Foodwatch, da sempre in prima linea nella sicurezza alimentare, che per prima ha posto il problema delle contaminazione di queste sostanze nei cibi, ritrovate anche in Italia grazie alle analisi condotte dal Salvagente sulle merendine nel numero di aprile 2020."

La Foodwatch in Germania è riuscita a far pubblicare i risultati delle analisi effettuate dai laboratori del Cvua e si possono consultare qui: risultati Ufficio di Munster e risultati Ufficio di Stoccarda.

Riassumendo: "Il laboratorio Cvua di Münster ha rilevato oli minerali saturi (Mosh) in tutti i 50 campioni esaminati e ha anche trovato oli minerali aromatici (Moah) in 14 dei 50 campioni. Il laboratorio di Stoccarda non ha trovato alcuna contaminazione da Moah nei 17 campioni testati, ma ha rilevato Mosh in 12 dei campioni. In totale, nelle due indagini governative note a Foodwatch, il 92% dei campioni testati è risultato contaminato con Mosh e il 21% dei campioni con Moah."

Gli oli aromatici Moah sono i più pericolosi per la salute e il Cvua di Munster lo ha rilevato in qualche lotto dei seguenti marchi:
  • Nestlé (BEBA Pro HA 2, BEBA Supreme Pre, von Geburt an, BEBA Optipro 2, BEBA Optipro 1, BEBA Pro HA 1, von Geburt an e BEBA Pro HA Pre“)
  • Novalac ( Säuglingsmilchnahrung PRE 400g e BK, Blähungen und Koliken )
  • Humana (SL Spezialnahrung bei Kuhmilchunverträglichkeit e Anfangsmilch 1 von Geburt an )
  • Rossmann Babydream ( Kinderdrink ab 1 Jahr)
E purtroppo non è la prima volta che si parla di questo allarme:



Tags:

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Cibo, Salute e Stili di vita”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite