Decreto per riciclo pannolini e assorbenti End of Waste

Pubblicazione di normative in vigore a favore dell'ambiente.
Rispondi
Avatar utente
greensoul
Sostenitore Senior
Messaggi: 525
Iscritto il: 16/02/2016, 5:07
Contatta:

Decreto per riciclo pannolini e assorbenti End of Waste

Messaggio da greensoul » 30/05/2019, 3:34

Riciclo_Pannolini_Assorbenti.jpg
Riciclo_Pannolini_Assorbenti.jpg (30.63 KiB) Visto 69 volte
Il 20 maggio 2019 è stato approvato il nuovo Decreto che stabilisce che sarà possibile riciclare anche pannolini ed assorbenti.
Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa comunica di aver firmato la Legge ("End of Waste") che permetterà di gestire il riciclo di questi prodotti per trasformarli in nuovi oggetti come grucce, mollette, imballaggi industriali e nuovi materiali assorbenti.

Il Decreto sarà pienamente operativo non appena avverrà la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e il ministro Costa dichiara che "permetterà di far decollare un'industria tutta italiana, creando tantissimi nuovi posti di lavoro. Si potranno quindi recuperare e non mandare a incenerimento o discarica ben 900.000 tonnellate l'anno di rifiuti".

Si stima infatti che nel corso dei primi tre anni solo un bambino consumi circa 6000 pannolini che finiscono nella indifferenziata così come gli assorbenti femminili e i gli assorbenti per l'incontinenza.

Esiste già un impianto tecnologico in provincia di Treviso in grado di operare tali trasformazioni. L'impianto è gestito dall'azienda servizi ambientali Contarina ed è il frutto della tecnologia di Fater Smart, società parte del gruppo Fater Spa, la joint venture tra Procter & Gamble e gruppo Angelini che produce le linee Pampers, Lines e Tampax.

L'impianto per adesso ha funzionato solo per al 15% e non appena entrerà in vigore il nuovo Decreto potrà essere sfruttato a pieno regime permettendo di ottenere fra i vari materiali: plastica da usare per parchi urbani, cellulosa per biocarburante e per i capi di abbigliamento in viscosa e polimero. Inoltre, tramite lo smaltimento dei pap si potrà riciclare il materiale anche in ambito florovivaistico.

Non basterà per tutta Italia un solo impianto, ma ci sono già aziende in altre regioni interessate al progetto di realizzazione di impianti simili a quello presente in Veneto.
Si dovrà anche essere pronti a fare la raccolta differenziata per questo tipo di rifiuti.

(Notizia web sul sito:
repubblica.it/economia/diritti-e-consumi/diritti-consumatori/2019/05/20/news/pannolini_ora_si_possono_riciclare_e_riusare_approvato_il_decreto_end_of_waste_-226454384)



Tags:

Rispondi

Torna a “Nuove norme a favore dell'ecosistema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti