Oli essenziali di Lavanda e Tea Tree effetti indesiderati: interferenti endocrini

Rispondi
Avatar utente
Bioeco
Amministratore
Messaggi: 301
Iscritto il: 03/02/2016, 20:49
Contatta:

Oli essenziali di Lavanda e Tea Tree effetti indesiderati: interferenti endocrini

Messaggio da Bioeco » 19/08/2019, 5:33

Uno studio presentato più di un anno fa da ricercatori dell'Istituto Nazionale di Scienze della Salute Ambientale (NIEHS), nel corso dell'ENDO 2018, (100° incontro annuale della Endocrine Society a Chicago), mette in guardia sull'uso di alcuni oli essenziali, in particolare quello di Lavanda e quello di Tea Tree.

Questi oli contengono principi attivi quali: eucaliptolo, 4-terpineolo, dipentene / limonene e alfa-terpineolo e di linalile acetato, linalolo, alfa-terpinene e gamma-terpinene, che sono risultati interferenti endocrini.

L'effetto indesiderato causato da un uso eccessivo di olio essenziale di Lavanda o di Tea Tree secondo la ricerca condotta, sarebbe la crescita anormale del seno sia nelle donne che negli uomini (detta ginecomastia).

Già nel 2007 era stato infatti osservato che in ragazzi che venivano a contatto per uso topico con questi oli aumentava il seno, per poi diminuire quando l'uso degli oli essenziali cessava. (Studio pubblicato sul "New England Journal of Medicine").

"I ricercatori del NIEHS, tra cui Kenneth Korach, Ph.D., un co-investigatore per il nuovo studio, avevano precedentemente trovato prove di laboratorio che la lavanda e l'olio dell'albero del tè hanno proprietà estrogeniche (simili agli estrogeni) e anti-androgeni (inibitori del testosterone-simili ) attività, nel senso che competono o ostacolano gli ormoni che controllano le caratteristiche maschili, che potrebbero influenzare la pubertà e la crescita."


In questo nuovo studio presentato nel 2018 si sono fatti esperimenti in vitro o provetta, applicando i principi attivi degli oli essenziali su cellule tumorali umane per misurare i cambiamneti dei geni bersaglio del recettore degli estrogeni e degli androgeni.

Si è verificato che tutte e otto le sostanze chimiche hanno mostrato proprietà estrogeniche e / o anti-androgene variabili; alcune con attività più alta e marcata e altre con attività debole o nulla.

Da ciò si conferma che si dovranno approfondire gli studi sull'azione e gli effetti collaterali dell'olio essenziale di lavanda e dell'olio dell'albero del tè (Tea tree).

Non c'è alcun allarmismo, ma la cautela è necessaria visto il crescente impiego che si fa di questi oli in vari prodotti per l'igiene (bagnoschiuma, shampoo, detergenti intimi, dentifrici, creme ecc...), che potrebbe mettere a rischio di un sovradosaggio.

Si deve sempre considerare che anche gli oli essenziali vanno usati con criterio perché non sono innocui ed un errato consumo può portare effetti indesiderati sulla salute come afferma il dott. J. Tyler Ramsey (autore principale della ricerca): "La nostra società ritiene che gli oli essenziali siano sicuri, ma possiedono una quantità diversa di sostanze chimiche e dovrebbero essere usati con cautela perché alcune di queste sostanze chimiche sono potenziali perturbatori endocrini".


(Fonte bibliografica on line: endocrine.org/news-room/2018/chemicals-in-lavender-and-tea-tree-oil-appear-to-be-hormone-disruptors)


"Gli uomini discutono, la Natura agisce." (Voltaire)

Tags:

Booking.com
laurab
Utente registrato
Messaggi: 31
Iscritto il: 28/02/2017, 16:42
Contatta:

Re: Oli essenziali di Lavanda e Tea Tree effetti indesiderati: interferenti endocrini

Messaggio da laurab » 19/08/2019, 19:09

!!wow!! io uso un bagnoschiuma alla lavanda che mi piace molto, a questo punto non devo più usarlo?



Avatar utente
Bioeco
Amministratore
Messaggi: 301
Iscritto il: 03/02/2016, 20:49
Contatta:

Re: Oli essenziali di Lavanda e Tea Tree effetti indesiderati: interferenti endocrini

Messaggio da Bioeco » 20/08/2019, 19:23

laurab ha scritto:
19/08/2019, 19:09
!!wow!! io uso un bagnoschiuma alla lavanda che mi piace molto, a questo punto non devo più usarlo?
Penso che puoi usarlo tranquillamente, sopratutto se ha un buon inci. Come si dice è "la dose che fa il veleno", quindi non è un problema usare alcuni prodotti che contengono una piccola percentuale di oli essenziali. Teniamo sempre presente che ci sono ingredienti molto peggiori, perciò facendo attenzione a non abusare nelle quantità, non ci sono problemi.

Per esempio anche quando si fanno cosmetici fai da te in casa attenersi alle percentuali di utilizzo di questi oli essenziali.
Altro importante accorgimento è di non usarli puri, ma poche gocce sempre diluite in oli vegetali o altri prodotti.


"Gli uomini discutono, la Natura agisce." (Voltaire)

laurab
Utente registrato
Messaggi: 31
Iscritto il: 28/02/2017, 16:42
Contatta:

Re: Oli essenziali di Lavanda e Tea Tree effetti indesiderati: interferenti endocrini

Messaggio da laurab » 21/08/2019, 20:32

Bioeco ha scritto:
20/08/2019, 19:23
laurab ha scritto:
19/08/2019, 19:09
!!wow!! io uso un bagnoschiuma alla lavanda che mi piace molto, a questo punto non devo più usarlo?
Penso che puoi usarlo tranquillamente, sopratutto se ha un buon inci. Come si dice è "la dose che fa il veleno", quindi non è un problema usare alcuni prodotti che contengono una piccola percentuale di oli essenziali. Teniamo sempre presente che ci sono ingredienti molto peggiori, perciò facendo attenzione a non abusare nelle quantità, non ci sono problemi.

Per esempio anche quando si fanno cosmetici fai da te in casa attenersi alle percentuali di utilizzo di questi oli essenziali.
Altro importante accorgimento è di non usarli puri, ma poche gocce sempre diluite in oli vegetali o altri prodotti.
Ok! Infatti penso che gli oli essenziali sono molto utili, però è certo meglio usarli con cautela.



Rispondi

Torna a “Ingredienti da evitare INCI dannosi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti