Latte fresco non sarà più venduto in Italia

Tutto quello che può interessare sapere sulle sane abitudini alimentari, lo stile di vita e la salute.
Regole del forum

Consulta le regole
Rispondi
Avatar utente
greensoul
Sostenitore Senior
Messaggi: 866
Iscritto il: 16/02/2016, 5:07
Contatta:

Latte fresco non sarà più venduto in Italia

Messaggio da greensoul »

La decisione di non vendere più latte fresco è stata già presa dall'azienda Granarolo e nei prossimi mesi si potrà vedere la sostituzione del latte fresco con quello di durata superiore (10gg.).

Come ha affermato il presidente della cooperativa bolognese, Gianpiero Calzolari, parole riportate da open.online: “È il mercato che ha scelto. Le norme sul latte fresco sono inadeguate, noi abbiamo chiesto senza successo di cambiarle. Ma il mercato è più intelligente e si è adeguato da solo. Il consumatore sceglie sempre di più cibi con una durata più lunga, perché non fa più la spesa con la stessa frequenza di prima. E poi c’è un tema di sostenibilità, buttare un litro di latte è un crimine”.

Per tale ragione che Granarolo sta seriamente optando per la sostituzione del latte fresco con uno pastorizzato e che offre una data di scadenza a dieci giorni. Il sapore e i valori nutrizionali non subiranno modifiche. Ad oggi, in Italia la legge obbliga fino a sei giorni il limite massimo per poter avere il marchio di latte fresco.

Calzolari ha poi aggiunto: “La nuova confezione ha un migliore impatto ambientale, il tappo riduce la plastica del 35% e non si stacca dalla bottiglia come prevede l’Unione europea. Dopo la crisi dell’anno scorso abbiamo sentito tante chiacchiere, ma non c’è stata una vera iniziativa. Ci vuole una maggiore tempestività: la siccità è un’emergenza e va trattata come tale”.

Purtroppo la siccità, che sta interessando soprattutto il nord Italia, sta provocando una riduzione dell’erba utile per le vacche da latte. Inoltre, anche il costo dei mangimi per le vacche da latte è aumentato di oltre il 25%, e questo ha in un certo senso “costretto” la maggior parte degli allevatori a vendere parte della mandria. Infine, la possibile carenza di latte, potrebbe causare conseguenze sulla produzione di formaggi, burro e panna, e quindi ad un aumento dei prezzi.
Latte_fresco_non_si_vendera_piu.jpg


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Cibo, Salute e Stili di vita”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti