Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Cure e trattamenti dei capelli
Regole del forum
Tinte senza ammoniaca e vegetali
Immagine Immagine
Rispondi
rita
Nuovo utente registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/05/2017, 17:04
Contatta:

Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da rita » 11/05/2017, 20:01

Ciao a tutte, sono nuova in questo forum.
Chiedo scambio di consigli ed esperienze sulle tinte per capelli senza ammoniaca. Cerco una tinta che sia davvero efficace sulla copertura dei capelli bianchi, ma che sia il più possibile naturale. So che tutte le tinte sono chimiche e solo l'hennè è naturale per colorare i capelli, ma su di me l'hennè non va bene, così dovendo usare una tintura almeno ne vorrei una meno nociva.

Io finora ho provato la Vital Factors Max Color Vegetal che in effetti è buona perché non contiene ammoniaca, né resorcina o parabeni e non mi ha dato problemi, ma la durata del colore è breve e se scelgo una nuance un po' più chiara non copre perfettamente i bianchi.

Non ho ancora provato altre tinte di cui si parla in giro perché non sono sicura che siano migliori di quella che sto già usando e prima di cambiare mi piacerebbe conoscere qualche esperienza su qualche marca.



Tags:

Booking.com
benedetta
Utente registrato
Messaggi: 9
Iscritto il: 16/02/2017, 17:51
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da benedetta » 26/05/2017, 21:25

rita ha scritto:
11/05/2017, 20:01
Ciao a tutte, sono nuova in questo forum.
Chiedo scambio di consigli ed esperienze sulle tinte per capelli senza ammoniaca. Cerco una tinta che sia davvero efficace sulla copertura dei capelli bianchi, ma che sia il più possibile naturale. So che tutte le tinte sono chimiche e solo l'hennè è naturale per colorare i capelli, ma su di me l'hennè non va bene, così dovendo usare una tintura almeno ne vorrei una meno nociva.

Io finora ho provato la Vital Factors Max Color Vegetal che in effetti è buona perché non contiene ammoniaca, né resorcina o parabeni e non mi ha dato problemi, ma la durata del colore è breve e se scelgo una nuance un po' più chiara non copre perfettamente i bianchi.

Non ho ancora provato altre tinte di cui si parla in giro perché non sono sicura che siano migliori di quella che sto già usando e prima di cambiare mi piacerebbe conoscere qualche esperienza su qualche marca.
Ciao rita,
io uso da quest'anno le tinte Euphidra ColorPro è una tintura permanente in gel che non contiene ammoniaca, parafenilendiammina, resorcina, parabeni, siliconi. Io uso il colore 535 Castano cioccolato e copre benissimo i capelli bianchi. La durata è di circa 20 giorni perché io ho parecchi capelli bianchi.

Posso dirti che mi trovo molto bene.
Il costo è intorno a Euro 7,60.
Ti allego anche la foto.
Euphidra_tinta.jpg

Prima usavo le Sanotint, ma a lungo tempo mi hanno causato irritazione alla cute e inoltre non si giustifica il prezzo proporzionato al contenuto quindi le ho sostituite subito con le Euphidra.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Vittoria
Nuovo utente registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: 31/05/2017, 22:10
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da Vittoria » 06/06/2017, 19:17

rita ha scritto:
11/05/2017, 20:01
Ciao a tutte, sono nuova in questo forum.
Chiedo scambio di consigli ed esperienze sulle tinte per capelli senza ammoniaca. Cerco una tinta che sia davvero efficace sulla copertura dei capelli bianchi, ma che sia il più possibile naturale. So che tutte le tinte sono chimiche e solo l'hennè è naturale per colorare i capelli, ma su di me l'hennè non va bene, così dovendo usare una tintura almeno ne vorrei una meno nociva.

Io finora ho provato la Vital Factors Max Color Vegetal che in effetti è buona perché non contiene ammoniaca, né resorcina o parabeni e non mi ha dato problemi, ma la durata del colore è breve e se scelgo una nuance un po' più chiara non copre perfettamente i bianchi.

Non ho ancora provato altre tinte di cui si parla in giro perché non sono sicura che siano migliori di quella che sto già usando e prima di cambiare mi piacerebbe conoscere qualche esperienza su qualche marca.
Buonasera ragazze :-) io ho problemi con l'ammoniaca che mi crea irritazione e sono allergica al nickel, è un vero problema trovare delle tinture che non mi facciano male. Non mi trovo bene con l'hennè e se voglio coprire i capelli bianchi devo usare per forza delle tinte chimiche. Avevo usato anche io la Sanotint perché è fra le più conosciute, ma non mi ha soddisfatto la resa sui capelli infatti dopo più utilizzi i capelli diventano stopposi! \grr

Ora sto provando con le tinte di Villa Lodola Color Lucens che fra tutte mi sembrano un buon compromesso e le uso da tre mesi senza problemi. Non ha profumazione.
I capelli restano lucidi e per adesso non ho avuto reazioni allergiche. La cosa che mi piace è che ci sono delle belle nuances come quella alla Nocciola 6.77 che sto usando io e che mi lascia i capelli un bel castano chiaro con riflessi dorati (ma dipende dal colore di partenza).
La tinta ha facile applicazione, non cola e non si secca durante la posa.
La durata è di circa un mese, ma io ho ad occhio e croce un 20% di capelli bianchi. Il colore non sbiadisce in fretta.
Se può essere di aiuto lascio le informazioni su queste tinte, ma teniamoci informate sulle novità! :winkyellow:

Descrizione e Foto estratte dal sito del produttore villalodolaumbria.it

COLOR LUCENS
COLORAZIONE AD AZIONE PROTETTIVA

Colorazione permanente protettiva disponibile in 18 nuances. Copre perfettamente i capelli bianchi; illumina i capelli con un colore ricco, brillante, omogeneo e di lunga durata; è costituita per circa il 90% da componenti di origine vegetale/naturale; non contiene materie prime di origine animale; il complesso di estratti provenienti da agricoltura biologica certificata presente nella crema, protegge e idrata il capello durante la colorazione, conferendo una lucentezza e una morbidezza straordinarie; la consistenza vellutata della crema aderisce perfettamente al capello, facilita l’applicazione e non cola; l’assenza di profumo minimizza il rischio di intolleranze.

SENZA AMMONIACA
SENZA PARAFENILENDIAMMINA
SENZA RESORCINOLO
SENZA SILICONI
SENZA ALCOOL
SENZA GLICOLE PROPILENICO
SENZA SLS/SLES
SENZA OLI MINERALI
SENZA PARABENI
SENZA PROFUMO
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
NICKEL TESTED

Contiene: Estratto oleoso di elicriso*, Estratto di calendula*, Estratto glicerico di semi di lino*, Estratto di olio di girasole*

* Proveniente da Agricoltura Biologica Certificata.

La confezione contiene: Astuccio in cartone FSC contenente un paio di guanti – un flacone applicatore da 75 ml di Rivelatore in Crema – un tubo da 50 ml di crema colorante – una bustina da 10 ml di Sericum Cond balsamo eco-bio – il Foglietto illustrativo.
Villa_Lodola_Tinta_Color_Lucens.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Gabry
Utente registrato
Messaggi: 5
Iscritto il: 06/07/2017, 17:05
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da Gabry » 01/09/2017, 19:15

Vittoria ha scritto:
06/06/2017, 19:17
rita ha scritto:
11/05/2017, 20:01
Ciao a tutte, sono nuova in questo forum.
Chiedo scambio di consigli ed esperienze sulle tinte per capelli senza ammoniaca. Cerco una tinta che sia davvero efficace sulla copertura dei capelli bianchi, ma che sia il più possibile naturale. So che tutte le tinte sono chimiche e solo l'hennè è naturale per colorare i capelli, ma su di me l'hennè non va bene, così dovendo usare una tintura almeno ne vorrei una meno nociva.

Io finora ho provato la Vital Factors Max Color Vegetal che in effetti è buona perché non contiene ammoniaca, né resorcina o parabeni e non mi ha dato problemi, ma la durata del colore è breve e se scelgo una nuance un po' più chiara non copre perfettamente i bianchi.

Non ho ancora provato altre tinte di cui si parla in giro perché non sono sicura che siano migliori di quella che sto già usando e prima di cambiare mi piacerebbe conoscere qualche esperienza su qualche marca.
Buonasera ragazze :-) io ho problemi con l'ammoniaca che mi crea irritazione e sono allergica al nickel, è un vero problema trovare delle tinture che non mi facciano male. Non mi trovo bene con l'hennè e se voglio coprire i capelli bianchi devo usare per forza delle tinte chimiche. Avevo usato anche io la Sanotint perché è fra le più conosciute, ma non mi ha soddisfatto la resa sui capelli infatti dopo più utilizzi i capelli diventano stopposi! \grr

Ora sto provando con le tinte di Villa Lodola Color Lucens che fra tutte mi sembrano un buon compromesso e le uso da tre mesi senza problemi. Non ha profumazione.
I capelli restano lucidi e per adesso non ho avuto reazioni allergiche. La cosa che mi piace è che ci sono delle belle nuances come quella alla Nocciola 6.77 che sto usando io e che mi lascia i capelli un bel castano chiaro con riflessi dorati (ma dipende dal colore di partenza).
La tinta ha facile applicazione, non cola e non si secca durante la posa.
La durata è di circa un mese, ma io ho ad occhio e croce un 20% di capelli bianchi. Il colore non sbiadisce in fretta.
Se può essere di aiuto lascio le informazioni su queste tinte, ma teniamoci informate sulle novità! :winkyellow:

Descrizione e Foto estratte dal sito del produttore villalodolaumbria.it

COLOR LUCENS
COLORAZIONE AD AZIONE PROTETTIVA

Colorazione permanente protettiva disponibile in 18 nuances. Copre perfettamente i capelli bianchi; illumina i capelli con un colore ricco, brillante, omogeneo e di lunga durata; è costituita per circa il 90% da componenti di origine vegetale/naturale; non contiene materie prime di origine animale; il complesso di estratti provenienti da agricoltura biologica certificata presente nella crema, protegge e idrata il capello durante la colorazione, conferendo una lucentezza e una morbidezza straordinarie; la consistenza vellutata della crema aderisce perfettamente al capello, facilita l’applicazione e non cola; l’assenza di profumo minimizza il rischio di intolleranze.

SENZA AMMONIACA
SENZA PARAFENILENDIAMMINA
SENZA RESORCINOLO
SENZA SILICONI
SENZA ALCOOL
SENZA GLICOLE PROPILENICO
SENZA SLS/SLES
SENZA OLI MINERALI
SENZA PARABENI
SENZA PROFUMO
DERMATOLOGICAMENTE TESTATO
NICKEL TESTED

Contiene: Estratto oleoso di elicriso*, Estratto di calendula*, Estratto glicerico di semi di lino*, Estratto di olio di girasole*

* Proveniente da Agricoltura Biologica Certificata.

La confezione contiene: Astuccio in cartone FSC contenente un paio di guanti – un flacone applicatore da 75 ml di Rivelatore in Crema – un tubo da 50 ml di crema colorante – una bustina da 10 ml di Sericum Cond balsamo eco-bio – il Foglietto illustrativo.

Villa_Lodola_Tinta_Color_Lucens.jpg
Quoto per Villa Lodola. Sono delle tinte che ho trovato al Naturasì e mi piacciono molto. Ovviamente è la soluzione meno peggiore che c'è per le tinture, poi sempre di tinte chimiche si tratta, ma almeno contengono qualche schifezza di meno e non provocano allergie.



rita
Nuovo utente registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/05/2017, 17:04
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da rita » 10/01/2018, 19:30

Ciao a tutte, vi aggiorno sulle mie ultime prove con le tinte e sulle scoperte.
Ho provato Euphidra che ho reperito facilmente in parafarmacia però l'ho usata una volta sola perché il colore è durato poco.
Villa Lodola non l'ho potuta provare perché non riesco a trovarla da nessuna parte. La vendono solo pochi siti online.

Ho poi provato la Biokap Nutricolor (presa in Farmacia) e per adesso mi sono trovata bene. E' la terza volta che la faccio e il risultato e la durata sono buoni (circa un mese).
Il costo è di 12,00 euro per 140ml di prodotto.

Descrizione dal sito: biokap.it

FORMULAZIONE SENZA PARAFENILENDIAMMINA.
L'esclusiva formula di BioKap Nutricolor Tinta Delicato, a base di ingredienti vegetali e ad alta tollerabilità cutanea, nutre e ripara i capelli mentre li colora e copre perfettamente i capelli bianchi. Con complesso TRICOREPAIR a base di proteine del riso, derivato del salice ed acidi lipofili di frutta. Arricchito con olio di Argan da agricoltura biologica, nutre i capelli e li rende più morbidi e luminosi.

QUANDO USARLO
Per coprire perfettamente i capelli bianchi, fin dalla prima applicazione e per una colorazione di lunga durata.

COME USARLO
Da oggi utilizzare le tinte Biokap Nutricolor è ancora più pratico: inserisci il flacone Nutrifix nel foro indicato dal tratteggio sul retro dell’astuccio ed indossa la mantellina protettiva monouso contenuta all’interno della confezione. Poi procedi miscelando il contenuto del tubo del colore e come da indicazioni contenute nel foglietto di istruzioni.

Scegliere le nuances in rapporto alla quantità di capelli bianchi, seguendo le istruzioni presenti sulla confezione.

COSA CONTIENE
Complesso TRICOREPAIR a base di proteine del Riso ad azione ristrutturante, derivato del Salice con azione protettiva del colore e acidi lipofili della frutta che si prendono cura del cuoio capelluto durante il periodo di applicazione della tinta. L’Olio di Argan, per l’elevato contenuto di acidi grassi insaturi e vitamina E, protegge, ristruttura e rende luminosi i capelli sfibrati e fragili.

NOTE
14 Nuances.
Senza Ammoniaca, Resorcina, Parabeni e para-Fenilendiammina*. Senza Profumo. Nickel tested.
*Prima dell’uso leggere attentamente le istruzioni riportate sulla confezione. Effettuare sempre un test di sensibilità 48 ore prima di ogni applicazione.
Tinta_senza_ammoniaca_resorcina_Biokap.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



giorgiag
Da convalidare
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/03/2018, 17:03
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da giorgiag » 08/03/2018, 20:32

Saluti a tutte, il problema delle tinte mi interessa. Ho la cute sensibile e soffro di allergie ai profumi. Negli anni ne ho provate diverse di tinture, ma o non mi piaceva il risultato finale oppure mi davano allergia.
Ho provato anche le marche più famose.
Alla fine ho trovato la tinta in crema L'Albero del Colore Naturlab, è una colorazione di tipo permanente come serve a me che avendo già superato i 30 anni ho bisogno di coprire bene i capelli bianchi e con una certa durata.

La tinta L'Albero del Colore la sto usando da 1 anno senza problemi. Ha una buona scelta di nuances e prestazioni ottimali, la durata sui miei capelli con un 20% di bianchi è di 20 giorni.

Le proprietà della tinta in crema L'Albero del Colore sono:
NON contiene:

Parafenilendiammina
Resorcina
Ammoniaca
Parabeni ed Allergeni nella Profumazione
E' Nickel tested

CONTIENE:

Collagene vegetale - ristrutturante naturale che dona ai capelli morbidezza e lucentezza.
Aloe Vera - ammorbidente che svolge un’azione protettiva della cute. Grazie alle sue proprietà salutari, è utilizzata da secoli per la cura della bellezza. Estratti di camomilla - lenitivi e addolcenti, donano lucentezza e riflessi sempre vivi.
Miglio - energetico, nutriente, ricco di elementi rivitalizzanti.
Hennè - dona ai capelli un colore naturale e splendente e svolge un’azione normalizzante sul cuoio capelluto.
Olio di cocco - setifica, lucida e ammorbidisce la struttura capillare.
Vitamine E, C e sostanze al alta tollerabilità cutanea - grazie alle loro proprietà antiossidanti aiutano a rallentare i processi di invecchiamento.

Colorazione, di tipo permanente e di facile applicazione. La sua esclusiva formula, Senza Parafenilendiammina, Resorcina, Ammoniaca, Parabeni ed Allergeni nella Profumazione, ne fanno una Colorazione innovativa e rispettosa dei principi Naturali, offrendo, comunque, la soluzione ideale per la copertura dei capelli bianchi. La gamma di nuance può dare nuova vita, schiarire o scurire i vostri capelli, donandogli nello stesso tempo un colore armonioso, naturale, luminoso e permanente.

Modo d’uso: La Tinta Permanente va applicata sui capelli asciutti e ben spazzolati. Spremere il tubetto di crema colorata nel flacone di Latte Rivelatore, agitare bene il prodotto fino ad ottenere una miscela omogenea. Staccare la linguetta facendola oscillare avanti e indietro, applicarlo direttamente sui capelli partendo dalle zone più bianche e distribuire uniformemente su tutta la capigliatura, assicuratevi di aver ben impregnato tutta la chioma. Lasciate in posa da 35/40 minuti. Esaurito il tempo di posa, indossare i guanti in dotazione, massaggiare dolcemente con movimenti lenti e circolari, aggiungere poche gocce di acqua tiepida e continuare con il massaggio fino a formarsi una soffice schiuma. Ora, sciacquare abbondantemente con acqua tiepida, fino a quando il risciacquo non risulti trasparente. Fare lo shampoo e la crema L’albero del Colore che trovate all’interno. Procedere alla normale messa in piega.

Contenuto scatola: tubo crema colorante, flacone latte rivelatore, shampo nutritivo, crema ristrutturante, guanti e foglietto illustrativo.
Costo Euro 13,00 per 120ml.

Il colore che uso io è il Cannella.
La mia scelta di questa marca è motivata anche dal fatto che oltre alle allergie alla pelle soffro di allergie ai profumi e questa tintura non contiene allergeni del profumo.
Tinta_l_Albero_del_colore_Cannella.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



auroratrento
Da convalidare
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/05/2018, 19:54
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da auroratrento » 20/05/2018, 21:28

Buonasera ragazze! Mi unisco all'argomento tinte che è un quotidiano problema da una certa età in poi!
Io ho 42 anni ed ho un 30% di capelli bianchi. Anni fa iniziai a colorare i capelli con le tinture convenzionali, ma me li stavo rovinando, i capelli erano diventati crespi ed opachi. Ho cominciato a cercare alternative, ma di prodotti naturali per colorare veramente i capelli bianchi ce ne sono pochi. L'Hennè non posso sempre farlo, alla lunga si vedono troppe ciocche di colore diverso che spiccano e non mi piacciono tanto. Così devo per forza dare un'omogeneità alla capigliatura con delle tinte.
Fra quelle che avete citato nel post ne ho provate un paio comprese le Sanotint che ho abbandonato subito perché coprono poco e non mi piace la resa sui capelli. Ho provato delle tinte in gel, ma anche quelle coprono e durano pochissimo.

Ora ho trovato una tinta che mi sta soddisfacendo parecchio ed è la Bi-Herba.
Io uso da circa 6 mesi il colore Castano 4N e i capelli sono lucidi e con una copertura perfetta 100% dei bianchi.

La tinta Bi-Herba non contiene: Ammoniaca, Glicole Propilenico, P-Fenilenediammina, Resorcina, Siliconi, Iodio, Sali di Piombo, Parabeni, Ftalati, Glutine. Non è Testata sugli animali e contiene estratti Bio Certificati.
Contiene Aloe, Ginseng, olio di Girasole e Mirtillo rosso.

Gli ingredienti sono: Aqua, Cetearyl alcohol, ethanolamine, PEG-2 Oleamine, Stearic acid, Ceteareth-20, Oleic acid, Cocamide dea, Propanediol, Toluene-2,5-diamine sulfate, Cocamide mea, Cera alba, 4-chlororesorcinol, 2-methylresorcinol, Parfum, P-aminophenol, P-methylaminophenol sulfate, M-aminophenol, Polysorbate 60, Cetrimonium chloride, 2-amino-4-hydroxyethylaminoanisole sulfate, Tetrasodium EDTA, Helianthus annuus seed oil, Ascorbic acid, Sodium sulfite, Sodium hydrosulfite, Aloe barbadensis leaf extract, Panthenol, Glycerin, Ceramide 3, Panax Ginseng root extract, Vaccinum macrocarpon fruit water, Dehydroacetic acid.

La quantità è di 135ml di prodotto e costa Euro 12,90.
Bi-Herba_Tinta_Bio.jpg
Codice EAN 8032706275026
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Bioeco il 23/05/2018, 3:38, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Aggiunto codice EAN



Cristina78
Utente registrato
Messaggi: 3
Iscritto il: 21/02/2018, 17:13
Contatta:

Re: Tinte senza ammoniaca quali sono le migliori marche?

Messaggio da Cristina78 » 11/10/2018, 6:42

giorgiag ha scritto:
08/03/2018, 20:32
Saluti a tutte, il problema delle tinte mi interessa. Ho la cute sensibile e soffro di allergie ai profumi. Negli anni ne ho provate diverse di tinture, ma o non mi piaceva il risultato finale oppure mi davano allergia.
Ho provato anche le marche più famose.
Alla fine ho trovato la tinta in crema L'Albero del Colore Naturlab, è una colorazione di tipo permanente come serve a me che avendo già superato i 30 anni ho bisogno di coprire bene i capelli bianchi e con una certa durata.

La tinta L'Albero del Colore la sto usando da 1 anno senza problemi. Ha una buona scelta di nuances e prestazioni ottimali, la durata sui miei capelli con un 20% di bianchi è di 20 giorni.

Le proprietà della tinta in crema L'Albero del Colore sono:
NON contiene:

Parafenilendiammina
Resorcina
Ammoniaca
Parabeni ed Allergeni nella Profumazione
E' Nickel tested

CONTIENE:

Collagene vegetale - ristrutturante naturale che dona ai capelli morbidezza e lucentezza.
Aloe Vera - ammorbidente che svolge un’azione protettiva della cute. Grazie alle sue proprietà salutari, è utilizzata da secoli per la cura della bellezza. Estratti di camomilla - lenitivi e addolcenti, donano lucentezza e riflessi sempre vivi.
Miglio - energetico, nutriente, ricco di elementi rivitalizzanti.
Hennè - dona ai capelli un colore naturale e splendente e svolge un’azione normalizzante sul cuoio capelluto.
Olio di cocco - setifica, lucida e ammorbidisce la struttura capillare.
Vitamine E, C e sostanze al alta tollerabilità cutanea - grazie alle loro proprietà antiossidanti aiutano a rallentare i processi di invecchiamento.

Colorazione, di tipo permanente e di facile applicazione. La sua esclusiva formula, Senza Parafenilendiammina, Resorcina, Ammoniaca, Parabeni ed Allergeni nella Profumazione, ne fanno una Colorazione innovativa e rispettosa dei principi Naturali, offrendo, comunque, la soluzione ideale per la copertura dei capelli bianchi. La gamma di nuance può dare nuova vita, schiarire o scurire i vostri capelli, donandogli nello stesso tempo un colore armonioso, naturale, luminoso e permanente.

Modo d’uso: La Tinta Permanente va applicata sui capelli asciutti e ben spazzolati. Spremere il tubetto di crema colorata nel flacone di Latte Rivelatore, agitare bene il prodotto fino ad ottenere una miscela omogenea. Staccare la linguetta facendola oscillare avanti e indietro, applicarlo direttamente sui capelli partendo dalle zone più bianche e distribuire uniformemente su tutta la capigliatura, assicuratevi di aver ben impregnato tutta la chioma. Lasciate in posa da 35/40 minuti. Esaurito il tempo di posa, indossare i guanti in dotazione, massaggiare dolcemente con movimenti lenti e circolari, aggiungere poche gocce di acqua tiepida e continuare con il massaggio fino a formarsi una soffice schiuma. Ora, sciacquare abbondantemente con acqua tiepida, fino a quando il risciacquo non risulti trasparente. Fare lo shampoo e la crema L’albero del Colore che trovate all’interno. Procedere alla normale messa in piega.

Contenuto scatola: tubo crema colorante, flacone latte rivelatore, shampo nutritivo, crema ristrutturante, guanti e foglietto illustrativo.
Costo Euro 13,00 per 120ml.

Il colore che uso io è il Cannella.
La mia scelta di questa marca è motivata anche dal fatto che oltre alle allergie alla pelle soffro di allergie ai profumi e questa tintura non contiene allergeni del profumo.

Tinta_l_Albero_del_colore_Cannella.jpg
Ciao giorgiag e un saluto alle forumine!
parlando ti tinte anche io ho fatto le mie esperienze e vi posso dire che conosco dalle marche più pubblicizzate come Casting Creme Gloss L'Oreal a quelle meno conosciute.
Ho abbandonato presto quelle più commerciali che anche se non hanno l'ammoniaca, contengono tutto il resto...(PPD, resorcina, ecc...).

Fra le tinte che mi hanno convinto di più c'è invece quella dell'Albero del Colore e concordo con giorgiag, io ho addirittura provato la Tinta Fluida L'Albero del colore che è la versione semipermanente senza Acqua ossigenata ed ero un po' scettica sulla copertura dei bianchi e sulla durata ed invece mi ha sorpreso. Intanto è facilissima da stendere (la più facile che ho mai provato). L'ho fatta di grande urgenza una sera che dovevo sistemare il colore per il giorno dopo e tornando tardi a casa da lavoro non avevo tempo né di andare dalla parrucchiera, né di cercare altri prodotti. Ho trovato questa tinta nel negozio vicino casa e l'ho subito fatta per coprire la ricrescita bianca. Intanto in un'oretta ho fatto tutto e il risultato è stato veramente eccellente: copertura dei bianchi perfetta, bei riflessi, capelli lucidi e morbidi. La tinta si sciacqua facilmente, insomma una manna dal cielo per l'esigenza che avevo.
La durata tutto sommato non è nemmeno così poca, considerato che si tratta di una tinta semi-permanente. Devo dire che è durata più o meno come le altre.
Io comunque ho i capelli scuri ed ho usato il colore Castano che per esperienza so che i colori tingono sempre un po' più scuri.
La foto del prodotto è questa
Tinta_fluida_Albero_del_colore.jpg
Il prezzo è di 13,00 Euro e un flacone va bene per capelli di media lunghezza.
Dal sito del produttore Naturlab copio anche la descrizione.

Consigliata ai soggetti intolleranti alle comuni tinte ad ossidazione e a tutte quelle persone che vogliono ravvivare ed intensificare il colore naturale/artificiale. Copre con dolcezza i capelli bianchi in tutta tranquillità, lasciandoli morbidi, vellutati e brillanti, donando loro corpo e robustezza. Svolge un’azione riequilibrante e protettiva sul cuoio capelluto. Nella formulazione NON sono state utilizzate: PARAFENILENDIAMMINA, RESORCINA, AMMONIACA, ACQUA OSSIGENATA, PARABENI. La procedura eseguita per la messa a punto del prodotto utilizza principi attivi di origine vegetale, come Aloe Vera, estratti di Camomilla, Miglio e Hennè.

Modo d'uso: agitare molto bene il flacone prima dell’uso; applicare direttamente sui capelli precedentemente lavati (con Shampoo Nutritivo “L’albero del Colore”) ben tamponati ed asciugati, assicurandovi che tutta la chioma sia ben satura di prodotto; coprire con cuffia e lasciare in posa 40 minuti o più; massaggiare il cuoio capelluto, aggiungere un po’ di acqua tiepida e continuare a massaggiare fino a formarsi una soffice schiuma; sciacquare abbondantemente con acqua tiepida finché il risciacquo non sarà completamente limpido, non fare ulteriori shampoo; asciugare a piacere.


Altra tinta che ho poi provato ultimamente per passare ad una tinta permanente ed incuriosita dalla novità è la Silium che ho trovato nella profumeria Douglas.
Con la Silium mi sono trovata pure bene, non contiene: AMMONIACA, RESORCINA, PARABENI, PROFUMO.
I capelli restano morbidi, il colore ha una buona resa, copre bene i bianchi. La durata è diciamo nella media (forse mi ha deluso un po' a confronto con le altre). Comunque per chi volesse provarla la descrizione è questa:

COLORAZIONE PERMANENTE 5 CEREALI
Silium ai 5 cereali è la perfetta sintesi di tradizione ed innovazione.

Riso, Orzo, Avena, Miglio e Grano apportano alla formula estratti e proteine vegetali, per una colorazione dall’ottima

copertura e dai dolci riflessi, nel pieno rispetto del capello. La colorazione è ricca di emollienti di origine vegetale e contiene

derivati lipofili di acidi che si possono trovare nella frutta, quali Citrico, Lattico e Malico, per una applicazione sicura e delicata.

Un autentico trattamento di bellezza arricchito con Olio di Jojoba e Acqua Termale.

Copertura 100% capelli bianchi

Una linea in 38 nuances ai 5 cereali in acqua termale, che garantisce una colorazione di lunga durata, per capelli forti e robusti dalle tonalità intense e naturali.


Prezzo Euro 10,50
Silium_Colorazione_Crema_Castano_Naturale.jpg
Ho visto che ora c'è anche una nuova linea che è SILIUM 10 Minuti (che non ho provato, l'ho vista nelle mie ricerche online) e la descrizione è questa:

COLORAZIONE PERMANENTE 10 MINUTI.
Tinta per capelli con un tempo di posa di soli 10 minuti che offre una copertura ottimale e di lunga durata. Priva di ammoniaca, resorcina, parabeni e profumo. Per un colore brillante con riflessi naturali.

Senza ammoniaca
Senza resorcina
Senza parabeni
Senza profumo
Copertura 100% capelli bianchi
Una linea in 12 nuances che garantisce una colorazione di lunga durata, per capelli sani, luminosi e dal colore con riflessi naturali.


Al momento la mia preferita è la Tinta Fluida L'Albero del Colore che ha meno ingredienti nocivi di tutte e in fin dei conti con la durata non è tanto meno delle altre. Quando però non trovo questa, faccio la Silium che la reperisco più facilmente. Specifico che ho diciamo, occhio e croce, un 15% di capelli bianchi e queste tinte li coprono molto bene nelle tonalità del castano.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Rispondi

Torna a “Tutto sui Capelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti