Nota informativa su Cefepime antibiotico antibatterico

Pubblicazione annunci ufficiali AIFA ritiro farmaci
Rispondi
Avatar utente
greensoul
Sostenitore Senior
Messaggi: 476
Iscritto il: 16/02/2016, 5:07
Contatta:

Nota informativa su Cefepime antibiotico antibatterico

Messaggio da greensoul » 26/11/2018, 19:33

AIFA pubblica in data 26/11/18 una Nota Informativa Importante sui medicinali a base di cefepime

L’Agenzia Italiana del Farmaco desidera richiamare l’attenzione degli operatori sanitari sull’aumentato rischio di reazioni avverse neurologiche gravi, in pazienti con insufficienza renale che hanno ricevuto dosi differenti da quelle consigliate dei medicinali a base di cefepime.

Dosi inappropiate di cefepime possono causare eventi avversi neurologici gravi in pazienti con insufficienza renale.
• La maggior parte dei casi di neurotossicità si è verificata in pazienti con insufficienza renale che hanno ricevuto dosi al di sopra di quelle consigliate, in particolare nei pazienti anziani. Tuttavia, sono stati segnalati casi verificatisi in pazienti con funzionalità renale normale e che ricevevano dosi superiori a quelle raccomandate.
• In generale, i sintomi di neurotossicità sono scomparsi dopo la sospensione del trattamento e/o dopo emodialisi; tuttavia alcuni casi hanno avuto esito fatale.
• In pazienti con disfunzione renale (clearance della creatinina ≤ 50 ml/min), è necessario un aggiustamento del dosaggio
• In caso di uso concomitante di farmaci potenzialmente nefrotossici come aminoglicosidi e potenti diuretici è necessario controllare attentamente la funzione renale.
• In caso di disturbi neurologici o di peggioramento degli stessi, si può sospettare un sovradosaggio di cefepime; la diagnosi può essere confermata dalle concentrazioni plasmatiche di cefepime.


La nota AIFA è consultabile al seguente link: http://www.aifa.gov.it/content/nota-inf ... e-26112018

Che cos'è il Cefepime

Il Cefepime è un antibatterico appartenente al gruppo delle cefalosporine di quarta generazione, è stato sintetizzato nel 1994. Il cefepime dicloridrato monoidrato è commercializzato in Italia con il nome di Maxipime dalla Bristol Meyers Squibb, altri sono Cepim e Cepimex, il farmaco è disponibile in flaconcini monodose da 250 mg, 500 mg, 1000 mg e 2000 mg, per uso intramuscolare o endovenoso.

Il principio attivo è efficace contro alcune infezioni causate da enterobatteri, Escherichia coli, Proteus spp., Klebsiella, Streptococcus pneumoniae e Staphylococcus aureus meticillino sensibile (MSSA).
(Fonte Wikipedia)



Tags:

Rispondi

Torna a “Ritiro Farmaci e Avvisi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite