Hennè per coprire i capelli bianchi

Cure e trattamenti dei capelli
Regole del forum
Tinte senza ammoniaca e vegetali
Immagine Immagine
Rispondi
melania
Utente registrato
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/01/2017, 19:50
Contatta:

Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da melania » 17/01/2017, 19:42

Ciao al forum, sono Melania e scrivo in questa sezione del forum per chiedere uno scambio di pareri sull'uso dell'hennè per capelli bianchi. Ho circa il 35% di capelli bianchi e volendo passare all'hennè ho provato a fare una miscela di lawsonia + indigo, ma i bianchi non sono del tutto coperti. Inoltre vorrei avere dei riflessi più sul castano scuro, mentre con questa miscela mi sono venuti troppo rossi, specialmente i bianchi che sembrano dei fili di rame :? e non mi vedo bene!

Mi sono regolata sulle informazioni che si trovano in giro ed ho comprato in erboristeria l'hennè lawsonia e l'indigo, l'ho miscelati 50 e 50.
Se qualcuna ha esperienza e può darmi dei consigli su come ottenere riflessi castano scuro mogano e colorare i capelli bianchi senza farli venire rossi... i miei capelli di base sono castani.



Tags:

hairpassion
Utente registrato
Messaggi: 9
Iscritto il: 18/08/2016, 21:50
Contatta:

Re: Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da hairpassion » 23/01/2017, 16:11

melania ha scritto:Ciao al forum, sono Melania e scrivo in questa sezione del forum per chiedere uno scambio di pareri sull'uso dell'hennè per capelli bianchi. Ho circa il 35% di capelli bianchi e volendo passare all'hennè ho provato a fare una miscela di lawsonia + indigo, ma i bianchi non sono del tutto coperti. Inoltre vorrei avere dei riflessi più sul castano scuro, mentre con questa miscela mi sono venuti troppo rossi, specialmente i bianchi che sembrano dei fili di rame :? e non mi vedo bene!

Mi sono regolata sulle informazioni che si trovano in giro ed ho comprato in erboristeria l'hennè lawsonia e l'indigo, l'ho miscelati 50 e 50.
Se qualcuna ha esperienza e può darmi dei consigli su come ottenere riflessi castano scuro mogano e colorare i capelli bianchi senza farli venire rossi... i miei capelli di base sono castani.
Ciao Melania! Anche io ho tinto in passato i capelli con l'hennè e quello che ho imparato è che per coprire completamente i bianchi ci vogliono due passaggi, prima solo con il lawsonia e poi con l'indigo, ma in questo modo verranno più o meno neri.
Se invece vuoi un colore bruno o castano puoi aggiungere in un'unica miscela il lawsonia e l'indigo, ma per non ritrovarti i capelli bianchi color rame devi aggiungere più indigo nella proporzione di 1/3 lawsonia e 2/3 indigo.

Poi il mio consiglio è di usare per la miscela il succo di limone e non lo yogurt, di fare riposare la miscela con le polveri di hennè circa 12 ore perché gli acidi lo rendono più tingente.
Passare l'hennè sui capelli asciutti, ma puliti e di proteggere la pelle del viso per non farla macchiare con una crema.
Dopo avere distribuito l'hennè sui capelli, si devono coprire con una cuffietta di plastica e poi avvolgere sopra l'asciugamano.
Tenere in posa 1 ora, quindi sciacquare bene con acqua calda, ho letto da qualche parte che per il primo risciacquo è meglio usare solo il balsamo e non lo shampoo perché in questo modo il colore rimane più fissato. Invece dal successivo lavaggio si può usare anche lo shampoo.
Io quando facevo l'hennè non sono stata attenta a questi particolari e facevo subito lo shampoo, ma forse potevo ottenere risultati anche migliori quindi vale la pena provare.
Magari fammi sapere se ha funzionato e se i capelli bianchi si sono coperti ;)



melania
Utente registrato
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/01/2017, 19:50
Contatta:

Re: Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da melania » 26/01/2017, 18:56

hairpassion ha scritto:
melania ha scritto:Ciao al forum, sono Melania e scrivo in questa sezione del forum per chiedere uno scambio di pareri sull'uso dell'hennè per capelli bianchi. Ho circa il 35% di capelli bianchi e volendo passare all'hennè ho provato a fare una miscela di lawsonia + indigo, ma i bianchi non sono del tutto coperti. Inoltre vorrei avere dei riflessi più sul castano scuro, mentre con questa miscela mi sono venuti troppo rossi, specialmente i bianchi che sembrano dei fili di rame :? e non mi vedo bene!

Mi sono regolata sulle informazioni che si trovano in giro ed ho comprato in erboristeria l'hennè lawsonia e l'indigo, l'ho miscelati 50 e 50.
Se qualcuna ha esperienza e può darmi dei consigli su come ottenere riflessi castano scuro mogano e colorare i capelli bianchi senza farli venire rossi... i miei capelli di base sono castani.
Ciao Melania! Anche io ho tinto in passato i capelli con l'hennè e quello che ho imparato è che per coprire completamente i bianchi ci vogliono due passaggi, prima solo con il lawsonia e poi con l'indigo, ma in questo modo verranno più o meno neri.
Se invece vuoi un colore bruno o castano puoi aggiungere in un'unica miscela il lawsonia e l'indigo, ma per non ritrovarti i capelli bianchi color rame devi aggiungere più indigo nella proporzione di 1/3 lawsonia e 2/3 indigo.

Poi il mio consiglio è di usare per la miscela il succo di limone e non lo yogurt, di fare riposare la miscela con le polveri di hennè circa 12 ore perché gli acidi lo rendono più tingente.
Passare l'hennè sui capelli asciutti, ma puliti e di proteggere la pelle del viso per non farla macchiare con una crema.
Dopo avere distribuito l'hennè sui capelli, si devono coprire con una cuffietta di plastica e poi avvolgere sopra l'asciugamano.
Tenere in posa 1 ora, quindi sciacquare bene con acqua calda, ho letto da qualche parte che per il primo risciacquo è meglio usare solo il balsamo e non lo shampoo perché in questo modo il colore rimane più fissato. Invece dal successivo lavaggio si può usare anche lo shampoo.
Io quando facevo l'hennè non sono stata attenta a questi particolari e facevo subito lo shampoo, ma forse potevo ottenere risultati anche migliori quindi vale la pena provare.
Magari fammi sapere se ha funzionato e se i capelli bianchi si sono coperti ;)
hairpassion sei stata carinissima a rispondermi! Ora mi rendo conto che ho fatto un paio di errori con l'hennè. L'ho poi ripassato prima di leggere la tua risposta e i capelli sono venuti un pò più scuri, ma i bianchi sono sempre rossicci e spiccano sul resto dei capelli. Riproverò la prossima settimana con le proporzioni che mi hai dato tu, aggiungo più indigo e ora che sono già coperti i bianchi dovrebbero scurirsi ancora meglio. non sapevo di non dover usare lo shampoo al risciacquo (altro mio errore :shifty: ).
E poi per la miscela ho usato lo yogurt, invece tu dici che è meglio il limone per via degli acidi.

Ci vuole un pò di pazienza con l'hennè, ma se alla fine riesco a capire come funziona sui miei capelli risolvo un bel problema, perchè non voglio fare le tinture chimiche.

Ti faccio sapere come va...



melania
Utente registrato
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/01/2017, 19:50
Contatta:

Re: Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da melania » 15/02/2017, 18:34

hairpassion ha scritto:
melania ha scritto:Ciao al forum, sono Melania e scrivo in questa sezione del forum per chiedere uno scambio di pareri sull'uso dell'hennè per capelli bianchi. Ho circa il 35% di capelli bianchi e volendo passare all'hennè ho provato a fare una miscela di lawsonia + indigo, ma i bianchi non sono del tutto coperti. Inoltre vorrei avere dei riflessi più sul castano scuro, mentre con questa miscela mi sono venuti troppo rossi, specialmente i bianchi che sembrano dei fili di rame :? e non mi vedo bene!

Mi sono regolata sulle informazioni che si trovano in giro ed ho comprato in erboristeria l'hennè lawsonia e l'indigo, l'ho miscelati 50 e 50.
Se qualcuna ha esperienza e può darmi dei consigli su come ottenere riflessi castano scuro mogano e colorare i capelli bianchi senza farli venire rossi... i miei capelli di base sono castani.
Ciao Melania! Anche io ho tinto in passato i capelli con l'hennè e quello che ho imparato è che per coprire completamente i bianchi ci vogliono due passaggi, prima solo con il lawsonia e poi con l'indigo, ma in questo modo verranno più o meno neri.
Se invece vuoi un colore bruno o castano puoi aggiungere in un'unica miscela il lawsonia e l'indigo, ma per non ritrovarti i capelli bianchi color rame devi aggiungere più indigo nella proporzione di 1/3 lawsonia e 2/3 indigo.

Poi il mio consiglio è di usare per la miscela il succo di limone e non lo yogurt, di fare riposare la miscela con le polveri di hennè circa 12 ore perché gli acidi lo rendono più tingente.
Passare l'hennè sui capelli asciutti, ma puliti e di proteggere la pelle del viso per non farla macchiare con una crema.
Dopo avere distribuito l'hennè sui capelli, si devono coprire con una cuffietta di plastica e poi avvolgere sopra l'asciugamano.
Tenere in posa 1 ora, quindi sciacquare bene con acqua calda, ho letto da qualche parte che per il primo risciacquo è meglio usare solo il balsamo e non lo shampoo perché in questo modo il colore rimane più fissato. Invece dal successivo lavaggio si può usare anche lo shampoo.
Io quando facevo l'hennè non sono stata attenta a questi particolari e facevo subito lo shampoo, ma forse potevo ottenere risultati anche migliori quindi vale la pena provare.
Magari fammi sapere se ha funzionato e se i capelli bianchi si sono coperti ;)
Eccomi, scusa il ritardo nella risposta, ma ho provato i trucchetti di cui mi parlavi la scorsa settimana e ha funzionato molto meglio. I capelli erano già tinti con l'hennè e i bianchi erano rossicci. ho ripassato l'hennè con 2/3 indigo e 1/3 lawsonia e i capelli sono abbastanza uniformi e con dei bei riflessi, ma cosa importante è che i bianchi sono tinti e non sono più color rame :thumbup:

Grazie per i consigli!!!



hairpassion
Utente registrato
Messaggi: 9
Iscritto il: 18/08/2016, 21:50
Contatta:

Re: Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da hairpassion » 16/02/2017, 17:48

melania ha scritto: Eccomi, scusa il ritardo nella risposta, ma ho provato i trucchetti di cui mi parlavi la scorsa settimana e ha funzionato molto meglio. I capelli erano già tinti con l'hennè e i bianchi erano rossicci. ho ripassato l'hennè con 2/3 indigo e 1/3 lawsonia e i capelli sono abbastanza uniformi e con dei bei riflessi, ma cosa importante è che i bianchi sono tinti e non sono più color rame :thumbup:

Grazie per i consigli!!!
Sono molto contenta che i consigli ti siano stati utili! :thumbsup:



ursula
Da convalidare
Messaggi: 1
Iscritto il: 31/12/2017, 18:40
Contatta:

Re: Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da ursula » 02/01/2018, 18:03

Ciao ragazze,
mi interessa molto l'argomento hennè e copertura dei capelli bianchi perché dopo anni che usavo le classiche tinture ho deciso di trovare una soluzione più naturale. Non me la sentivo più di tingere i capelli ogni 15 giorni anche se con le tinte prive di ammoniaca e resorcina perché comunque sono sempre prodotti chimici che contengono ingredienti non proprio sani.

La necessità di coprire i capelli bianchi però è ormai irrinunciabile e quindi ho cercato tante informazioni in giro per sapere come fare ad usare l'hennè per coprire bene i capelli bianchi e farli di un castano medio o scuro.

Ci sono due metodi:
1) un doppio passaggio prima con il solo hennè Lawsonia inermis che va tenuto in posa 2-3 ore (il tempo varia sia in base al colore di base da cui si parte sia in base al tipo di capello, se assorbe bene) e poi lo stesso giorno o i giorni successivi fare un altro passaggio con 40% lawsonia + 40% indigo + 20% cassia (le proporzioni possono leggermente variare per ottenere le sfumature di colore che si vogliono).

2) Fare un unico passaggio con 50% indigo + 45% lawsonia + 5% cassia e un tempo di posa 3-4 ore (questo metodo con unico passaggio è consigliato solo se si hanno capelli che assorbono bene e sono porosi o sottili).

I trucchi per avere una buona resa di colore sono:
  • applicare l'hennè su capelli puliti (se sono troppo sporchi le polveri tintorie non si attaccano bene perché incontrano più barriere come il grasso dei capelli, la polvere o precedenti prodotti usati). I capelli possono essere anche umidi se si fa lo shampoo proprio prima dell'applicazione, oppure, vanno bene asciutti se i capelli sono ancora puliti.
  • Non miscelare l'hennè con altri ingredienti ma SOLO con acqua calda e usare ciotole di vetro e utensili che non siano di metallo.
  • Non c'è bisogno di aggiungere limone, yogurt, aceto o oli perché interferiscono con l'azione tintoria delle erbe e soprattutto NON usare prodotti acidi con l'Indigo perché non vanno bene. Il lawsonia ha già la sua acidità data dal pH naturale dell'erba e non richiede altre aggiunte.
  • Non c'è bisogno di far riposare l'impasto di hennè per 6 o 12 ore per farlo ossidare perché l'ossidazione deve direttamente avvenire sui capelli e quindi dopo aver creato la miscela cremosa con solo acqua calda, va subito applicata sui capelli.
  • Durante la posa dell'hennè sui capelli si deve indossare una cuffia e un berretto di lana per creare un ambiente umido e tiepido e se si vuole ridurre il tempo di posa si può usare un phon.
  • Per sciacquare via l'hennè è meglio non fare lo shampoo, ma usare solo acqua e un balsamo districante così che il colore resti più fissato e nelle ore successive continuerà l'effetto di ossidazione sui capelli.
Posso dare conferma che prima delle festività natalizie ho voluto tentare il cambiamento facendo il passaggio alle erbe tintorie.
Il primo tentativo l'ho fatto con un mix di Indigo 80% + Lawsonia 20% perché avevo paura che venissero troppo rossicci se mettevo più lawsonia. Il risultato è stato che ha coperto abbastanza i capelli bianchi che ho circa al 50% (anche se non li avevo ancora fatti ricrescere tutti e c'era un po' l'effetto della tinta precedente). Però i capelli bianchi che avevano cominciato a crescere si sono parzialmente coperti tranne qualcuno alla base, ma nell'insieme è venuto un bell'effetto di sfumature e i capelli sono lucidi e molto più corposi rispetto a quando facevo le tinture.
Ho fatto lo sbaglio forse di tenere l'hennè troppo poco cioè solo 90 minuti, ma ho ottenuto comunque un risultato gradevole e ristrutturante.

Dopo due giorni ho fatto il secondo passaggio per coprire completamente i bianchi ed ho messo stavolta il mix: 50% indigo, 45% lawsonia, 5% cassia e stavolta quei pochi capelli bianchi rimasti si sono coperti diventando di un castano medio-chiaro che dona delle belle sfumature e il resto dei capelli ha dei bellissimi riflessi mogano scuro.
Stavolta ho tenuto l'impacco per 4 ore avvolgendo la testa oltre che con la cuffia da doccia anche con un'asciugamano.
Ho poi fatto uno shampoo molto diluito ed ho usato il balsamo per districare i capelli lunghi.

Sono molto contenta del risultato e spero che le informazioni che ho reperito possano essere utili anche a voi che come me siete alla ricerca di prodotti e trattamenti più naturali.
Vi confermo almeno che i bianchi si coprono con l'hennè! :yaaah:



melania
Utente registrato
Messaggi: 8
Iscritto il: 15/01/2017, 19:50
Contatta:

Re: Hennè per coprire i capelli bianchi

Messaggio da melania » 03/01/2018, 18:51

ursula ha scritto:
02/01/2018, 18:03
Ciao ragazze,
mi interessa molto l'argomento hennè e copertura dei capelli bianchi perché dopo anni che usavo le classiche tinture ho deciso di trovare una soluzione più naturale. Non me la sentivo più di tingere i capelli ogni 15 giorni anche se con le tinte prive di ammoniaca e resorcina perché comunque sono sempre prodotti chimici che contengono ingredienti non proprio sani.

La necessità di coprire i capelli bianchi però è ormai irrinunciabile e quindi ho cercato tante informazioni in giro per sapere come fare ad usare l'hennè per coprire bene i capelli bianchi e farli di un castano medio o scuro.

Ci sono due metodi:
1) un doppio passaggio prima con il solo hennè Lawsonia inermis che va tenuto in posa 2-3 ore (il tempo varia sia in base al colore di base da cui si parte sia in base al tipo di capello, se assorbe bene) e poi lo stesso giorno o i giorni successivi fare un altro passaggio con 40% lawsonia + 40% indigo + 20% cassia (le proporzioni possono leggermente variare per ottenere le sfumature di colore che si vogliono).

2) Fare un unico passaggio con 50% indigo + 45% lawsonia + 5% cassia e un tempo di posa 3-4 ore (questo metodo con unico passaggio è consigliato solo se si hanno capelli che assorbono bene e sono porosi o sottili).

I trucchi per avere una buona resa di colore sono:
  • applicare l'hennè su capelli puliti (se sono troppo sporchi le polveri tintorie non si attaccano bene perché incontrano più barriere come il grasso dei capelli, la polvere o precedenti prodotti usati). I capelli possono essere anche umidi se si fa lo shampoo proprio prima dell'applicazione, oppure, vanno bene asciutti se i capelli sono ancora puliti.
  • Non miscelare l'hennè con altri ingredienti ma SOLO con acqua calda e usare ciotole di vetro e utensili che non siano di metallo.
  • Non c'è bisogno di aggiungere limone, yogurt, aceto o oli perché interferiscono con l'azione tintoria delle erbe e soprattutto NON usare prodotti acidi con l'Indigo perché non vanno bene. Il lawsonia ha già la sua acidità data dal pH naturale dell'erba e non richiede altre aggiunte.
  • Non c'è bisogno di far riposare l'impasto di hennè per 6 o 12 ore per farlo ossidare perché l'ossidazione deve direttamente avvenire sui capelli e quindi dopo aver creato la miscela cremosa con solo acqua calda, va subito applicata sui capelli.
  • Durante la posa dell'hennè sui capelli si deve indossare una cuffia e un berretto di lana per creare un ambiente umido e tiepido e se si vuole ridurre il tempo di posa si può usare un phon.
  • Per sciacquare via l'hennè è meglio non fare lo shampoo, ma usare solo acqua e un balsamo districante così che il colore resti più fissato e nelle ore successive continuerà l'effetto di ossidazione sui capelli.
Posso dare conferma che prima delle festività natalizie ho voluto tentare il cambiamento facendo il passaggio alle erbe tintorie.
Il primo tentativo l'ho fatto con un mix di Indigo 80% + Lawsonia 20% perché avevo paura che venissero troppo rossicci se mettevo più lawsonia. Il risultato è stato che ha coperto abbastanza i capelli bianchi che ho circa al 50% (anche se non li avevo ancora fatti ricrescere tutti e c'era un po' l'effetto della tinta precedente). Però i capelli bianchi che avevano cominciato a crescere si sono parzialmente coperti tranne qualcuno alla base, ma nell'insieme è venuto un bell'effetto di sfumature e i capelli sono lucidi e molto più corposi rispetto a quando facevo le tinture.
Ho fatto lo sbaglio forse di tenere l'hennè troppo poco cioè solo 90 minuti, ma ho ottenuto comunque un risultato gradevole e ristrutturante.

Dopo due giorni ho fatto il secondo passaggio per coprire completamente i bianchi ed ho messo stavolta il mix: 50% indigo, 45% lawsonia, 5% cassia e stavolta quei pochi capelli bianchi rimasti si sono coperti diventando di un castano medio-chiaro che dona delle belle sfumature e il resto dei capelli ha dei bellissimi riflessi mogano scuro.
Stavolta ho tenuto l'impacco per 4 ore avvolgendo la testa oltre che con la cuffia da doccia anche con un'asciugamano.
Ho poi fatto uno shampoo molto diluito ed ho usato il balsamo per districare i capelli lunghi.

Sono molto contenta del risultato e spero che le informazioni che ho reperito possano essere utili anche a voi che come me siete alla ricerca di prodotti e trattamenti più naturali.
Vi confermo almeno che i bianchi si coprono con l'hennè! :yaaah:
Ciao ursula, i tuoi consigli sono utilissimi e sono coerenti con la maggior parte delle informazioni che ho trovato anche io nelle mie tante ricerche. Ho fatto più tentativi e adesso posso dire che ho trovato la formula giusta per avere la tinta che volevo e coprire anche gli odiosi capelli bianchi. Fra i tentativi che ho fatto ho anche cambiato marche di hennè ed ho trovato qualche bufala di pessima qualità. Adesso sto usando un paio di marche con cui mi trovo bene.
Lascerò delle recensioni con le mie esperienze. :-)



Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Tutto sui Capelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti