Treno a Idrogeno in Italia dal 2021 accordo Alstom - Snam

Regole del forum

Consulta le regole
Rispondi
Avatar utente
TuttoConoscenza
Utente registrato
Messaggi: 34
Iscritto il: 23/09/2019, 14:36
Contatta:

Treno a Idrogeno in Italia dal 2021 accordo Alstom - Snam

Messaggio da TuttoConoscenza » 19/09/2020, 22:21

Immagine

La Alstom ha siglato l'accordo con la Snam per mettere in funzione i treni a idrogeno in Italia a partire dal 2021.

La Astom è leader mondiale nelle soluzioni integrate per la mobilità sostenibile e si occuperà di produrre e mantenere i treni a idrogeno sia quelli di nuova costruzione, che quelli convertiti.

La Snam, una delle principali società mondiali di infrastrutture energetiche, svilupperà le infrastrutture per la produzione, il trasporto e il rifornimento.

In Germania il treno a idrogeno è già attivo da un anno e mezzo nelle tratte regionali.

“Crediamo nell’idrogeno. Per questo abbiamo siglato una partnership con Snam. Coradia iLint, il primo treno alimentato a idrogeno, è già in servizio passeggeri tra le città di Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehudehe in Germania. Ci auguriamo che i treni a idrogeno Coradia ILint diventino presto una realtà anche in Italia. Grazie a un partner come Snam saremo in grado di rispondere al mercato offrendo una soluzione a tutti gli effetti”- afferma Michele Viale, Amministratore Delegato di Alstom Italia e Svizzera.

Come funziona il treno a idrogeno?

La propulsione a idrogeno lo alimenta e lo spinge; i serbatoi dell’idrogeno sono posizionati sulla parte superiore del locomotore, mentre le batterie sono alloggiate in basso, accanto ai motori e alle ruote.

Per fare un pieno si impiegano 15 minuti.

Ha un’autonomia di circa 600 km ed una velocità massima di 120 km/h, con emissioni zero (emette solo acqua).

La sua autonomia è però determinata anche dal rifornimento dell’idrogeno, che si effettua una volta al giorno presso specifici distributori con un sistema a pressione a 350 atmosfere.

Poiché i treni ad idrogeno utilizzano l’acqua come propulsore, non necessitano di alcun tipo di carburante inquinante.

Le società stanno già progettando un nuovo modello che potrebbe raggiungere un’autonomia di 1000km e una velocità di 140km/h.

Ulteriori dettagli nell'articolo Treni a Idrogeno Alstom Snam in Italia dal 2021


"It From Bit - La realtà origina dall'informazione" - (John Archibald Wheeler)

Tags:

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Torna a “Nuove soluzioni ecosostenibili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti