Piante e alberi che accendono le lampadine generando elettricità

Rispondi
Avatar utente
NaturAthanor
Utente registrato
Messaggi: 66
Iscritto il: 09/02/2016, 5:05
Contatta:

Piante e alberi che accendono le lampadine generando elettricità

Messaggio da NaturAthanor » 17/12/2018, 2:33

Piante_foglie_accendono_lampadine.jpg
E' stato pubblicato nella rivista Advanced Functional Materials il risultato di una ricerca italiana condotta da Barbara Mazzolai e Fabian Meder che ha mostrato come le piante e gli alberi possano produrre energia per accendere lampadine a LED.
Lo studio è stato effettuato in Italia, presso il Micro-Bio Robotics Center (Cmbr) dell'Istituto Italiano di Pontedera (Pisa).

Il gruppo di ricercatori sono riusciti a mettere in atto i meccanismi naturali che permettono a particolari foglie di produrre energia grazie alla conversione di forze meccaniche applicate sulla loro superficie come ad esempio la pressione del vento.

Le cariche elettriche sono raccolte sulla superficie delle foglie che hanno una struttura idonea per mezzo del processo chiamato "elettrificazione a contatto" e vengono trasmesse al tessuto vegetale interno, il quale trasporta elettricità al resto della pianta come fosse un cavo elettrico.
Infine, l'elettricità è trasferita all'esterno della pianta attraverso un collegamento di una speciale presa elettrica con lo stelo.

I ricercatori hanno già ricreato un albero formato da foglie naturali e artificiali, che può generare elettricità dal vento e potrebbe rappresentare un prototipo per le foreste del futuro.
Il primo albero ibrido e "generatore di elettricità" è un Oleandro Nerumin cui le foglie artificiali toccando quelle naturali attivano la produzione di energia elettrica nella pianta. Il vento che muove le foglie farà attivare il processo di "elettrificazione a contatto".

Questo nuovo studio è legato al precedente progetto europeo Plantoid del 2012 in cui si è costruito il primo robot pianta.


"Pensa agendo ed agisci pensando."

Tags:

Rispondi

Torna a “Nuove soluzioni ecosostenibili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite